E’ il valore di subentro della Brebemi la vera minaccia ai conti pubbici

Nel contratto di concessione per la Brebemi, il pubblico (per mezzo della CAL) si impegnava a riacquistare l’autostrada alla fine della concessione (dunque nel 2034) per 1,2 miliardi, ciò nella convinzione che altri privati sarebbero subentrati a pagare questo “prezzo”, dunque, sperando di portare la PA in pareggio. Con flussi di traffico dimezzati, tutto lo schema salta e, dunque, perdite ben più rilevanti si profilano all’orizzonte (sebbene tra 20 anni).

Nell’articolo pubblicato da Linkiesta, chiedo al Governo di considerare i 330-360 milioni di euro di oggi quale anticipo degli 1,2 miliardi futuri, in modo da non amplificare ulteriormente le perdite.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: